Istituto Tecnico Liceo Artistico Corsi Serali
La Didattica Online: indicazioni operative

 

Ai docenti

agli alunni

alle famiglie

Al sito web d’Istituto

 

 

Il nuovo D.P.C.M. del 04/03/2020, come è noto, ha decretato il prolungamento della sospensione delle attività didattiche nelle scuole, stante il perdurare dell’emergenza sanitaria nel Paese e in alcune regioni in particolare. All’art. 1, lettera g) si fa ora obbligo di attivazione per tutta la durata della sospensione di “modalità di didattica a distanza avuto anche riguardo alle specifiche esigenze degli studenti con disabilità”. L’IIS Canova si era in verità già attivato in questo senso, attivando prontamente lo staff di dirigenza e gruppi di lavoro e indicando in una precedente comunicazione (02/03/2020) le modalità in cui proseguire la didattica e il rapporto docenti-studenti tramite il registro elettronico e altri strumenti di cooperazione on line. Il senso di responsabilità e la professionalità di molti docenti ha fatto sì che la didattica non si sia mai di fatto interrotta. Ora, tuttavia, quel senso di responsabilità viene a tradursi nell’obbligo enunciato nell’articolo di cui sopra. Perciò si sollecitano tutti i docenti e tutti gli studenti a mantenere attiva la comunicazione attraverso la sezione “Didattica” del registro elettronico Spaggiari. I docenti possono assegnare compiti, allegare link a risorse o video selezionati nel web, predisporre e condividere documenti di testo e Powerpoint su argomenti inerenti alla propria programmazione. Tali materiali digitali vanno correttamente condivisi con il gruppo classe (o con specifici alunni) selezionabile dalla rubrica. Il registro elettronico consente anche le video-lezioni. Fatta salva la risorsa comune del registro elettronico (della quale anche i meno esperti di informatica e applicazioni digitali possono facilmente servirsi), si raccomanda ai docenti che abbiano attivato corsi didattici nella piattaforma Moodle, e che ora come non mai possono sfruttarne i vantaggi, di continuarne l’utilizzo stimolando l’operatività degli alunni e il rispetto di alcune consegne. Infine si segnala la registrazione della nostra scuola ai servizi GSuite for Education. Si apre così una terza modalità di formazione a distanza attraverso gli strumenti di GSuite che consentono di gestire un gruppo classe on line (Google Classroom) come anche di attuare brevi video-lezioni (Meet).

Le tre modalità indicate (Registro elettronico; Aule Virtuali, Moodle; tools di GSuite, Microsoft Teams, Framasoft.org…) non sono le uniche possibili, ma sono quelle fortemente raccomandate dall’istituto in quanto, rispetto ad altri strumenti, garantiscono il rispetto della vigente normativa in relazione alla tutela della privacy e all’utilizzo dei dati personali. A tal proposito si ricorda che i file (testo, immagine, audio, video) condivisi dai docenti con gli alunni sono da considerarsi Creative Commons Public Licenses, tutelati cioè dai diritti d’autore. Non possono in nessun caso essere usati dai destinatari (gli alunni) per altri fini oltre la specifica fruizione per l’apprendimento didattico (è vietata dunque ogni altra forma di condivisione con terze parti). Altre informazioni utili per i docenti (Indire, GSuite, risorse didattiche):                                                                    

https://www.istruzione.it/coronavirus/didattica-a-distanza.html                                                             

Per quanto riguarda la didattica a distanza si invitano i docenti e gli studenti, a seguire e rispettare la propria scansione oraria delle lezioni così come pubblicato sul sito dell’ Istituto, al fine di evitare sovrapposizioni temporali delle attività didattiche. A tale fine esistono due diversi tipi di attività on line: attività sincrone e attività asincrone.

Le attività sincrone tra queste si elencano a titolo di esempio: video lezioni con tutta la classe (attraverso meet, teams, Gsuite, Aule virtuali,ecc.); devono essere svolte, per ragioni logistiche, nel periodo corrispondente all’orario delle lezioni. Ovviamente non è necessario che a tutte le ore dell’orario del docente corrispondano attività sincrone. 

N.B.: Altresì si avvertono i docenti che la durata della singola lezione dovrà tenere conto dei tempi tecnici di trasferimento da una lezione all’ altra, operativamente necessari sia ai docenti sia agli studenti.

Le attività asincrone ovvero tutte le altre attività, come quelle che prevedono da parte dello studente consegne di materiale o elaborati svolti a casa; possono essere svolte in tempi gestiti dal docente tenuto conto dell’impegno di lavoro orario medio che la disciplina normalmente prevede, possibilmente condiviso tra i docenti del Consiglio di classe. Sono certo che i genitori, che potranno verificare l’accesso dei propri figli agli ambienti digitali indicati (a partire dal registro elettronico), saranno un preziosissimo alleato della scuola nel far capire ai ragazzi l’importanza di continuare a impegnarsi e di cercare di ottenere il meglio da questo delicato frangente. Ringrazio tutta la componente scolastica per la preziosa e fattiva collaborazione. Si segnala ai docenti interessati che potranno usufruire del supporto tecnico operativo da parte del “Team Digitale” inviando specifica richiesta all’indirizzo email: teamdigitale@iiscanova.edu.it

 Seguiranno circolari dettagliate sull’uso specifico delle piattaforme

Il dirigente scolastico

Prof. Domenico Caterino

Ultima modifica 22 maggio 2020 da DINO CALIARO

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.