imagealt

Ulteriori variazioni alle nomine dei coordinatori e dei segretari verbalizzanti dei consigli di classe (a.s. 2015-16)

Comunicazione della dirigenza n. 100

Vicenza, 13/11/2015

Ai docenti

p.c. al personale ATA

ISTITUTO TECNICO e LICEO ARTISTICO

Oggetto: Ulteriori variazioni alle nomine dei coordinatori e dei segretari verbalizzanti dei consigli di classe (a.s. 2015-16)

A parziale rettifica delle comunicazioni n.20 e 33, si riportano qui di seguito i nominativi dei docenti individuati dal Dirigente per l'incarico in oggetto e, di seguito, le mansioni specifiche.

ISTITUTO TECNICO

CLASSE

COORDINATORI

VERBALIZZANTI

I AT

MARTA MORELLATO

ANNALISA SCHIAVOTTO

II AT

MAURO PRANOVI

ENNIO SABBADIN

III AT

ANGELO FERRARI

STEFANO FORTUNA

IV AT

MAURIZIO LIPANI

PIETRO LAZZARA

V AT

STEFANIA SACCUMAN

ANTONINO LAPUNZINA

I BT

DANIELA CEMPINI

PAOLA GASPARI

II BT

PAOLA ZIGIOTTO

STEFANIA BRIGAS

III BT

LORENZO COLTRO

GIOVANNI OGNIBENE

IV BT

MAURO SOFIA

ISIDE GUALTIERO

V BT

LUCIANO SILVESTRIN

MARIATERESA FRANZOIA

I CT

ANNALISA GRECO

PIERANTONIO BIASIN TRETTI

II CT

STEFANO MANO

DARIO MOTTERLE

III CT

FEDERICO SINIGAGLIA

VALTER GONZATI

IV CT

BRUNELLA BIGARELLA

RAFFAELE AMODIO

V CT

PIERFRANCESCO COSTANTINI

LEONARDO MORETTO

I DT

ANTONINO NOGARA

MARIO CIOSCHI

II DT

EMILIA PEROTTI

SERGIO NICOLI

V DT

NADIA GUARDA

ALESSANDRO MARCHIORO

CORSO SERALE

III ST

GIOVANNI QUIRICI

ANTONIO NICASTRO

IV ST

MICHELA FRIGO

DANIELE ROMANO

V ST

MARIA CHIARA BARCARO

ANNA M. CARPINTERI

LICEO ARTISTICO

CLASSE

COORDINATORI

VERBALIZZANTI

I AL

FRACARO ANTONELLA

CARRARO ALBERTO

II AL

BALDAN ANNA MARIA

CIOFFI GIOVANNI

III AL

ELEONORA PUCCI

ARTUSO FEDERICA

IV AL

MARCHETTO PIERANNA

VACCARELLA LUCIA

V AL

NASSI ROBERTO

D’AURIA ASSUNTA

I BL

SOFFIA SABRINA

BELLONI LAURA

II BL

BIDOLI GIANNINA

URSOLEO GUIDO

III BL

CALLIGARO DANIELA

GIACOMELLI SOFIA HELENE

IV BL

FORALOSSO FLAVIO

DIANA ANNALISA

V BL

ANTONELLO RENZO

GENNARI ADRIANO

V CL

ZONTA MARINA

BUSIN NICOLA

I CL

MATERA LUIGIA

ZERBINATI ANTONELLA

II CL

MULE' ROSSELLA

CABERLON FRANCESCO

III CL

MANDRUZZATO CHIARA

DALL’ARMELLINA MARIA PIA

IV CL

ZOVI MARIA LORENA

FALIVENE DANIELA

V DL

IANNELLO GIUSEPPE

CARRARO ROBERTA

I DL

FLORENTINO MARCO

AZZALINI ANGELO

II DL

MIGNATTI ENRICO

LUCATO MIRCA

III DL

ZANUTTINI MARTA

ANDREIN VALTER

IV DL

CUOMO MARGHERITA

ROMAGNA PAOLA

V EL

ZANON STEFANIA

FEDERLE GIOVANNI

III SL

POLI CLARA

DAL POZZO FRANCESCA

Compiti del docente coordinatore

Il Coordinatore è tenuto a:

  • presiedere il C. d. C. su delega del Dirigente scolastico;

  • elaborare e redigere il portfolio delle competenze in uscita previsto per le classi seconde;

  • controllare mensilmente, in collaborazione con la segreteria, le assenze, i ritardi e le uscite anticipate degli alunni e, se necessario, contattare le famiglie in caso di inadempienze;

  • segnalare le situazioni anomale;

  • predisporre tutto il materiale necessario per le operazioni di scrutinio, adozione libri di testo, etc;

  • consegnare le schede informative di metà e fine quadrimestre; verificare che i verbali siano correttamente compilati, firmati e consegnati nel rispetto dei tempi previsti;

  • informare e convocare i genitori degli alunni in difficoltà, sentito il parere dei docenti della classe;

  • tenere rapporti con i rappresentanti dei genitori della classe, chiedere e promuoverne il contributo;

  • verificare il corretto svolgimento di quanto concordato in sede di programmazione della classe sollecitando i colleghi a mettere in atto le strategie concordate;

  • organizzare la convocazione, previa segnalazione al D.S. del Consiglio di Classe in seduta straordinaria;

  • riferire sistematicamente le informazioni avute dalla dirigenza e dalle famiglie e fare da tramite e/o proporre soluzioni su situazioni di disagio, incomprensioni, problemi di apprendimento degli alunni ecc.

  • essere punto di riferimento per i docenti del proprio C. d. C, e per i Docenti funzione strumentale¸ mediatore delle istanze di ciascun docente, garante del funzionamento del consiglio di classe;

  • coordinare e disciplinare tutte le iniziative didattiche ( visite culturali, attività extrascolastiche, partecipazione a progetti curriculari) deliberate in seno al Collegio docenti, al C d C o presentate nel POF;

  • relazionare al Dirigente, in merito al profitto, motivazione, comportamenti degli studenti, attività educative e formative del C.d.C, uscite didattiche, visite guidate, stages, ecc.

  • coordinare le attività relative alla compilazione delle griglie per pianificare i corsi di recupero e promuovere la valorizzazione di eventuali eccellenze su segnalazione dei docenti-

  • controllare accuratamente con la collaborazione del segretario la situazione debiti/recuperi di ogni alunno e darne informazione alle famiglie;

  • curare la stesura del Documento del C. d. C. delle classi Quinte per gli Esami di Stato

  • coordinare le attività relative alle prove simulate, contattando eventuali candidati esterni;

  • rilevare i bisogni e i problemi delle famiglie, nei limiti del rispetto della privacy e garantire il flusso delle informazioni;

  • curare, con il contributo attivo dei colleghi di classe, le relazioni con le famiglie e gli studenti indire riunioni straordinarie del C.d.C, con il consenso della maggioranza dei colleghi docenti

  • diffondere la conoscenza dei regolamenti interni d’istituto e promuoverne l’osservanza e l’applicazione, promuovere la partecipazione degli studenti alla vita scolastica in tutte le attività proposte.

Compiti del docente segretario

  • compilare i verbali di tutte le riunioni;

  • coadiuvare il Coordinatore nell’espletamento dei compiti affidati;

  • sostituire il coordinatore in caso di assenza dello stesso durante il C. d. C;

  • collabora con il docente coordinatore per il buon esito delle riunioni;

  • diffondere la conoscenza dei regolamenti interni d’istituto e promuoverne l’osservanza e l’applicazione, promuovere la partecipazione degli studenti alla vita scolastica in tutte le attività proposte.

Per ciascun incarico verrà emesso il relativo decreto individuale di nomina con le indicazioni del F.I.S. in applicazione alla contrattazione interna d’Istituto.

Si ringrazia per la collaborazione.

Il dirigente scolastico

prof. Caterino Domenico