imagealt

Iscrizioni a.s. 2016-2017

Comunicazione della dirigenza n. 219

Vicenza, 19 febbraio 2016

Ai genitori

Ai coordinatori di classe

Agli studenti

delle classi prime, seconde, terze e quarte

Istituto tecnico e Liceo artistico

OGGETTO: Iscrizioni a.s. 2016-2017

In base alla Circolare Ministeriale n. 22 del 21 dicembre 2015 tutti gli allievi devono confermare l’iscrizione alla classe successiva per l’anno scolastico 2016-2017.

Si chiede di consegnare la documentazione di seguito indicata in segreteria didattica entro il 15/03/2016.

Agli alunni delle classi seconde viene richiesto di compilare uno specifico modulo per indicare la scelta dell’indirizzo di studio (in allegato alla presente).

Gli studenti che, a seguito di scrutinio finale, risultino "non ammessi alla classe successiva" saranno considerati d'ufficio iscritti alla medesima classe frequentata nel corrente a.s., salvo che gli stessi esprimano la volontà di iscriversi ad altra sezione o istituto.

Prospetto Tasse erariali e Contributo Scolastico

CLASSE ATTUALE 2015-16

MODULO ISCRIZIONE 2016/2017

CONTRIBUTO SCOLASTICO

(*)

TASSE ERARIALI

(**)

PRIMA

Seconda: NO MODULO

euro 120,00

-

SECONDA

Terza: MODULO SCELTA INDIRIZZO

euro 120,00

-

TERZA

Quarta: NO MODULO

euro 120,00

euro 21,17

QUARTA

Quinta: NO MODULO

euro 120,00

euro 15,13

(*) CONTRIBUTO SCOLASTICO: bollettino di conto corrente postale n. 18494369 intestato a IISS Canova Vicenza, oppure bonifico bancario IBAN IT28L0200811811000102982823

(**) TASSE ERARIALI (se richieste): bollettino di conto corrente postale n. 1016 intestato a Ufficio del registro Tasse di Pescara (reperibile presso gli uffici postali), oppure bonifico bancario IBAN IT45R0760103200000000001016

Il contributo scolastico, stabilito dal Consiglio di Istituto, è volontario ed è destinato alla copertura dell’assicurazione, delle comunicazioni digitali delle valutazioni, dei contributi per laboratori e attività integrative, dei contributi per servizi alla famiglia e di altri interventi destinati all’ampliamento dell’offerta culturale e formativa, con particolare riferimento all’uso di laboratori e dotazioni tecnologiche dell’istituto. Le famiglie possono avvalersi della detrazione fiscale di cui all’art. 13 della Legge 40/2007, a condizione che il versamento sia eseguito tramite banca o ufficio postale ovvero mediante gli altri sistemi di pagamento previsti dall’art. 23 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241. Per tali contributi, le famiglie possono avvalersi della detrazione fiscale di cui all'articolo 15 del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, comma 1 lettera i-octies, con la dicitura “erogazione liberale finalizzata all'ampliamento dell'offerta formativa”.

Potranno ottenere l'esonero dai contributi scolastici, secondo le modalità stabilite dal Consiglio di Istituto, gli studenti che conseguiranno la promozione con la media dei voti pari o superiore a 8/10 e gli studenti il cui reddito familiare risulti inferiore ai limiti stabiliti dalle vigenti disposizioni.

L’importo del contributo sarà ridotto del 50% per il secondo figlio iscritto a questo istituto.

Per beneficiare degli esoneri e/o ottenere il rimborso di quanto già versato all’atto dell’iscrizione, gli interessati dovranno presentare richiesta scritta al termine delle lezioni e comunque entro il 31/08/2016. Oltre tale termine non verranno prese in considerazione eventuali richieste.

INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE CATTOLICA

Ricordiamo che la scelta effettuata ha valore per l’intero corso di studio e comunque in tutti i casi sia prevista l’iscrizione d’ufficio, fatto salvo il diritto di modificare tale scelta per l’anno successivo prima dell’inizio della scuola (entro 31 agosto) esclusivamente su richiesta degli interessati e mediante compilazione del modulo reperibile presso segreteria didattica. Oltre tale termine non verranno prese in considerazione eventuali richieste.

Il Dirigente scolastico

Prof. Domenico Caterino