imagealt

Iscrizioni alle nuove classi prime


ISCRIZIONI ALLE CLASSI PRIME DELL'ISTITUTO D'ISTRUZIONE SECONDARIA "A. CANOVA" DI VICENZA 

I documenti da presentare per la formalizzazione dell’iscrizione per l’a.s. 2021/2022, all’istituto Tecnico o al Liceo artistico, sono i seguenti:

  • Diploma o certificato sostitutivo del diploma di licenza media;
  • Certificato delle competenze rilasciato dalla scuola media;
  • Copia della carta d’identità e del codice fiscale dello/a studente/essa;
  • Foto formato tessera dello/a studente/essa.

I genitori una volta in possesso di quanto sopra, per la compilazione dei moduli cartacei d’iscrizione (vedi prospetto sotto riportato), devono concordare telefonicamente un appuntamento con la segreteria didattica nel periodo che va dal 29 giugno al 15 luglio (onde evitare assembramenti) e presentarsi puntuali il giorno stabilito con il/la figlio/a, in quanto alcuni allegati devono essere firmati sia dal genitore che dallo studente.

Gli studenti che all’atto della preiscrizione alla classe prima abbiano scelto di non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica sono invitati a compilare il modulo in allegato in cui dovranno dichiarare quale attività integrativa intendono effettuare in sostituzione dell’ora di IRC.  Il modulo compilato dovrà essere anticipato via mail entro il 30 giugno 2021 a didattica@iiscanova.edu.it e poi consegnato in originale il giorno dell’appuntamento per la formalizzazione dell’iscrizione alla classe prima.

Prospetto riassuntivo della modulistica

·         Modulo iscrizione alla classe prima con allegati (consegnato brevi manu dalla segreteria didattica -  da compilare il giorno dell’appuntamento);

·         Modulo integrativo per le scelte degli alunni che non si avvalgono dell’insegnamento della religione cattolica (allegato alla presente – da compilare, anticipare via mail entro il giorno 30 giugno 2021 e consegnare in originale il giorno dell’appuntamento);

·         Copia dell’ attestazione di pagamento “PagoInRete” del contributo volontario (€120.00) (vedi nota seguente).

 

 

Pago In Rete per tutti i pagamenti delle famiglie verso l’I.I.S. Canova- Viale Astichello nr. 195- 36100 Vicenza - Obbligo per le Pubbliche Amministrazioni all’utilizzo del sistema PagoPA

Ai sensi dell’art. 65 comma 2 del D.Lgs. nr.217/2017, come modificato dal D.L. nr. 162/2019 (Decreto Milleproroghe), tutti i pagamenti provenienti da privati cittadini nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni e quindi anche nei confronti delle Istituzioni Scolastiche, devono essere effettuati attraverso la piattaforma PAGOPA e non potranno essere accettate forme diverse di pagamento.

Con il sistema PAGOINRETE del Ministero dell’Istruzione le famiglie riceveranno notifiche dalla scuola tramite il portale di Scuolaviva-Spaggiari e potranno pagare on line-tramite PC, Tablet, Smartphone, Banche, Tabaccherie, Lottomatica, Poste abilitate:

  • contributi liberali;
  • tasse scolastiche;
  • viaggi di istruzione e visite guidate;
  • assicurazioni;
  • attività extracurriculari e qualsiasi altro pagamento richiesto.

Per ogni pagamento telematico eseguito si potrà scaricare dall’applicazione l’attestazione di pagamento valida per eventuali detrazioni fiscali.

I genitori potranno effettuare i pagamenti telematici (nel rispetto della normativa vigente) dopo che avranno ricevuto gli avvisi di pagamento che la scuola avrà provveduto ad emettere per gli alunni frequentanti.

Tutti coloro che non sono in possesso delle credenziali di accesso devono registrarsi sulla piattaforma PAGO In Rete accedendo al servizio “PAGOINRETE” dal sito del Ministero dell’Istruzione: www.pagoinrete.istruzione.it.

Per accedere al servizio PAGOINRETE si deve disporre di Username e Password (credenziali).

Il genitore può accedervi con credenziali già in possesso se ha:

  • Una identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale): si può accedere con le credenziali SPID del gestore che ne ha rilasciato l’identità (selezionando: entra con SPID);
  • Le stesse credenziali utilizzate per l’iscrizione on line del/della figlio/a nel portale del MIUR;
  • Credenziali POLIS (qualora un genitore fosse docente o personale ATA in possesso di credenziali POLIS).

Se il genitore non disponesse delle credenziali idonee all’accesso al servizio citato, può ottenerle effettuando la registrazione al servizio cliccando sul link Registrati.

Modalità di utilizzo della piattaforma: si rimanda alla lettura del manuale utente che si trova su http://www.istruzione.it/pagoinrete/file/manuale_utente_famiglia.pdf.

Per quanto riguarda il nostro Istituto utilizzeremo il programma predisposto da Spaggiari (CLASSE VIVA) attraverso la piattaforma PagoOnLine.

Si tenga presente che la registrazione sopra descritta a PAGOINRETE è comunque necessaria.

Tramite l’account CLASSEVIVA e/o direttamente dall’APP si accede ai nuovi Menu Autorizzazioni e Pagamenti. 

Dal Menu AUTORIZZAZIONI si accede ad una pagina che, in base all’account con il quale si è effettuato l’accesso, sarà parzialmente preimpostata, con la possibilità di intervenire per quanto riguarda:

  • La modifica del grado di parentela (genitore che effettuerà i versamenti)
  • Possibilità di dare il consenso anche per il rappresentante di classe
  • Inserimento dell’IBAN, necessario solo per eventuali rimborsi.

Si sottolinea di inserire il flag per il consenso alla privacy, per permettere l’associazione tra lo studente e il genitore versante (prendere visione dell’informativa alla voce “clicca qui” per scaricare l’informativa)

Dal menu PAGAMENTI si accede ad una schermata riepilogativa con tutti gli avvisi emessi dalla scuola.

Cliccando sul tasto PAGA si hanno due opzioni:

  • Per il pagamento on line i genitori vengono reindirizzati a “PagoInRete”; a pagamento avvenuto possono scaricare l’attestazione valida ai fini fiscali;
  • In alternativa possono stampare l’avviso per il pagamento da effettuare presso i Prestatori del Servizio di pagamento abilitati (banche, Poste, tabaccherie, Lottomatica etc.).

Assistenza 

Per eventuali problemi le famiglie hanno a disposizione il seguente numero di telefono cui chiedere assistenza 080-9267603 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle ore 18:30.

Oppure si può contattare l’ufficio di segreteria didattica al numero 0444/507330.

 

SI RICORDA CHE:

La facoltà di avvalersi o non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica esercitata all'atto della prima iscrizione ha valore per l’intero corso di studi e, comunque, in tutti i casi in cui sia prevista l’iscrizione d’ufficio. In ogni caso è fatto salvo il diritto di modificare tale scelta iniziale per l’anno scolastico successivo, esclusivamente su iniziativa degli interessati, tramite un’espressa dichiarazione.

Il contributo scolastico, stabilito dal Consiglio di Istituto, è volontario ed è destinato alla copertura dell’assicurazione, delle comunicazioni digitali delle valutazioni, dei contributi per laboratori e attività integrative, dei contributi per servizi alla famiglia e di altri interventi destinati all’ampliamento dell’offerta culturale e formativa, con particolare riferimento all’uso di laboratori e dotazioni tecnologiche dell’istituto. Le famiglie possono avvalersi della detrazione fiscale di cui all’art. 13 della Legge 40/2007, a condizione che il versamento sia eseguito tramite banca o ufficio postale ovvero mediante gli altri sistemi di pagamento previsti dall’art. 23 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241. Per tali contributi, le famiglie possono avvalersi della detrazione fiscale di cui all’articolo 15 del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, comma 1 lettera i-octies, con la dicitura “erogazione liberale finalizzata all’ampliamento dell’offerta formativa”. L’importo del contributo sarà ridotto del 50% per il secondo figlio iscritto a questo istituto. Potranno ottenere l’esonero dai contributi scolastici, secondo le modalità stabilite dal Consiglio di Istituto, gli studenti che conseguiranno alla fine dell’anno scolastico 21/22 la promozione con la media dei voti pari o superiore a 8/10. Per beneficiare degli esoneri e/o ottenere il rimborso di quanto già versato all’atto dell’iscrizione, gli interessati dovranno presentare richiesta scritta al termine delle lezioni e comunque entro il 31 agosto 2022. Oltre tale termine non verranno prese in considerazione eventuali richieste.

 

Il Dirigente Scolastico

Dr.ssa Sonia Diso

                                                                                       

 

 

MSAAL 00 scelta attività alternative religione cattolica.pdf